Fibrolisi nel trattamento riabilitativo

Corsi / Fibrolisi nel trattamento riabilitativo

Fibrolisi nel trattamento riabilitativo

La fibrolisi è una metodica messa a punto da un fisioterapista svedese, Kurt Ekman. Tale metodica si avvale di particolari strumenti detti FIBROLISORI «uncini». 

La tecnica originale, consiste in un metodo per il trattamento del dolore «meccanico» del sistema muscolo–scheletrico mediante lo stretching o la lisi delle aderenze mio–fasciali o inter-fasciali e/o di corpuscoli fibrosi, tramite l’uso appunto dei fibrolisori applicati sulla cute, ripristinando il corretto scorrimento dei differenti piani anatomici.

Viene anche definita fibrolisidiacutanea, miofibrolisi o fibrolisimio-aponeurotica. È oggi utilizzata in vari ambiti sia da Fisioterapisti che da Medici.